mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: I dissidi, anche interni alla Giunta, sui lavori per il nuovo porto turistico di Bellaria mietono la prima vittima.
di    
lettura: 2 minuti
lun 6 ago 2007 17:36 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Oggi il Sindaco Gianni Scenna ha infatti revocato all’Assessore Rosanna Rizzo, dei Verdi, le deleghe all’Ambiente, Sanità, Servizi Sociali e Demografici. Deleghe che per il momento rimangono in capo al primo cittadino.

Il documento di revoca

IL SINDACO

VISTO il proprio provvedimento n. 20402 del 6 luglio 2004, con il quale ha nominato la Sig.ra Rosanna Rizzo Assessore di questo Comune con delega delle funzioni relative ai seguenti uffici e servizi: Ambiente, Sanità, Servizi Sociali e Demografici;

VISTO che l’art. 46 comma 4 del D.Lgs. 18/08/20000 n. 267 stabilisce che il Sindaco può revocare uno o più Assessori dandone motivata comunicazione al Consiglio Comunale;

VISTO l’art. 21 dello Statuto Comunale che reca: “I membri della Giunta possono essere revocati dal Sindaco il quale ne dà comunicazione al Consiglio Comunale”;

CONSIDERATO che il sistema portuale turistico integrato rappresentava e rappresenta un obiettivo di mandato per questa Amministrazione e che sotto tale veste era stato presentato agli elettori nella consultazione del giugno 2004 nel Programma elettorale della Lista di Centrosinistra che è stato sottoscritto anche dal Partito dei Verdi per la Pace;

RITENUTO che l’Accordo di Programma portato in votazione nel Consiglio Comunale del 3 luglio c.a. concretizzava la traduzione in atto amministrativo del sistema portuale turistico integrato in discorso;

PRESO atto del voto contrario espresso dal Partito dei Verdi per la Pace in quell’occasione e della indisponibilità di quella stessa forza politica a condividere anche successivamente a quella circostanza un percorso politico e amministrativo che permetta, coerentemente con gli impegni assunti con la Comunità di Bellaria Igea Marina nella scorsa tornata elettorale, di realizzare gli obiettivi insiti in quell’Accordo di Programma;

VISTO il permanere ancora oggi del valore strategico per lo sviluppo della Città di quegli obiettivi;

CONSIDERATO incompatibile per i motivi politici summenzionati la presenza nell’esecutivo dell’Assessore di riferimento del Partito dei Verdi per la Pace, Sig.ra Rosanna Rizzo;

RITENUTO per i motivi sopra esposti essere venuto meno il rapporto di fiducia politica con l’Assessore e, pertanto, di revocare allo stesso l’incarico di cui sopra;

R E V O C A

con decorrenza immediata e per i motivi in premessa riportati la nomina ad Assessore di questo Comune della Sig.ra Rosanna Rizzo;

D I S P O N E

di notificare il presente provvedimento alla Sig.ra Rosanna Rizzo;

DISPONE

di comunicare il presente provvedimento al Consiglio Comunale.

IL SINDACO
(Gianni Scenna)

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna