martedì 25 giugno 2019
menu
In foto: CNA.COM di Rimini approva la protesta contro l'abusivismo promossa dagli esercenti di Torre Pedrera e Rivabella, che appoggia nella richiesta di un maggiore controllo da parte delle autorità. L'intervento di CNA.COM:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 7 ago 2007 16:53 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Come associazione di categoria siamo solidali e sosteniamo a pieno diritto i pubblici esercizi e commercianti di Rimini appoggiando le richieste sollevate dai comitati spontanei ed organizzati di esercenti come l’associazione Amatorre di Torre Pedrera.
A Rimini Nord come a Marina e Miramare la situazione dei venditori abusivi, nonostante i vari controlli, anziché diminuire si sta diffondendo a macchia d’olio e il fenomeno ha raggiunto livelli improponibili.
Migliaia di abusivi ovunque: sui viali, nelle spiagge e soprattutto davanti alle vetrine dei commercianti stessi.
Già è difficile che un turista di questi tempi entri in un negozio a fare compere, se ci sono di mezzo gli abusivi che oltre ad esercitare una concorrenza sleale hanno pure merce contraffatta, siamo veramente arrivati ad una situazione drammatica che sta degenerando di giorno in giorno e sotto gli occhi di tutti.
Un plauso a manifestazioni di civiltà come quella di ieri a Rivabella.
Come CNA.COM chiediamo alle autorità preposte un maggior controllo di tutte le zone di Rimini, non solo per Marina Centro ma anche per Rimini Nord e sud, ricordando che la città è una sola.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna