lunedì 20 maggio 2019
In foto: Stipati in un piccolo appartamento insieme alla merce che dovevano vendere.
di    
lettura: 1 minuto
ven 10 ago 2007 18:21 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Rimini, in collaborazione con Polizia Municipale ed ausl, hanno fatto irruzione nel primo pomeriggio di oggi in un appartamento in via De Sanctis a Marina Centro dove vivevano, stipati in tre stanze ed in precarie condizioni igieniche e di sicurezza, 32 clandestini, tutti del Bangladesh. Cinque sono stati arrestati per inottemperanza a decreti d’espulsione mentre 27 sono stati denunciati per non aver esibito i documenti d’identità. Nella perquisizione sono stati trovati oltre 11 mila prodotti, 1.500 dei quali con marchi contraffatti, per un valore di 70 mila euro.
Le indagini ora proseguono per accertare la proprietà dell’immobile.

Altre notizie
Uno era ricercato all'estero

Spaccio, due arresti dei Carabinieri

di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
FOTO
di Maurizio Ceccarini   
disco femminista

Donna Circo

di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna