martedì 21 maggio 2019
In foto: Scoperto da un vigilante subito dopo aver rubato alcuni generi alimentari dal banco frigo di un supermercato, ha cercato di scappare prendendo l'addetto a calci e pugni e colpendolo con una torcia di metallo.
di    
lettura: 1 minuto
lun 30 lug 2007 08:28 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Bloccato poco dopo dai carabinieri, il rapinatore è stato arrestato. Il furto è avvenuto sabato verso le 20 all’interno della Coop di Miramare. Protagonista Nicola Vallefuoco, 21 anni residente a Brusciano, nel napoletano e una complice, sua concittadina di 20 anni che è stata successivamente denunciata
per furto aggravato in concorso. Dopo aver tentato la fuga con la refurtiva, il napoletano è stato catturato dai militari, avvertiti da un cliente del supermercato con una telefonata al
112. Oltre all’accusa di rapina aggravata, dovrà rispondere di porto di strumenti atti a offendere e lesioni personali avendo procurato al vigilante ferite guaribili in una settimana.
(Ansa)

Altre notizie
Uno era ricercato all'estero

Spaccio, due arresti dei Carabinieri

di Redazione
Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna