giovedì 18 luglio 2019
menu
In foto: Si sono svolti questa mattina alle 10,30 i funerali di Laura Chiarabini, la 18enne che ha perso la vita venerdì pomeriggio mentre in sella al suo scooter percorreva via Monte l'Abate. Ancora da chiarire la dinamica.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 9 lug 2007 19:27 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Oggi, a salutare Laura, erano in tanti, soprattutto giovani. Tra le circa 800 persone riunite nella chiesa di Santa Maria in Cerreto, c’erano gli amici e i compagni di scuola del liceo pedagogico Valgimigli di Rimini. Negli striscioni preparati da loro si leggeva il dolore per una scomparsa così inspiegabile, ancora avvolta nell’ombra. La polizia stradale sta cercando di ricostruire l’incidente per il quale non ci sono testimoni. In via Monte l’Abate di fronte a Villa Des Vergers, dove la strada è molto sconnessa, non ci sono segni di frenate e non si sa cosa abbia causato lo sbandamento. Il funerale è stato celebrato da don Marino Paesani. Una settimana fa, a Trarivi – ha ricordato nell’omelia – assistendo al funerale di un amico del suo fidanzato, avvicinandosi al parroco Laura gli aveva detto: ‘è proprio vero che la vita non finisce con la morte’.

Altre notizie
Curiosando tra la storia

L'equivoco del pomodoro

di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna