mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Al via il primo tratto della nuova circonvallazione di Corpolò. Il tratto sarà aperto ufficialmente sabato alle 16,30 alla rotatoria di via Baracchi, alla presenza del sindaco di Rimini e dell'assessore alla mobilità.
di    
lettura: 1 minuto
mer 4 lug 2007 12:59 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La variante, lunga un paio di chilometri, unirà via Baracchi alla rotatoria di accesso alla provinciale Marecchiese e sarà così possibile bypassare il percorso interno a Corpolò.
Si sono infatti conclusi nelle scorse settimane i lavori per la realizzazione del primo dei due stralci funzionali che consentiranno di risolvere gli storici problemi viari della frazione riminese, attraversata nel suo centro da una delle grandi arterie stradali che dalla costa conduce all’entroterra. L’intervento del I lotto- che ha avuto un costo di 3,7 milioni di euro- è già stato concluso, prevedendo la realizzazione di: rotatoria di ingresso lato mare, incrocio nuova variante- via Sapori- via Cupa, incrocio nuova variante- via Baracchi, incrocio tra via Sapori e via Baracchi, allargamento di via Sapori e via Baracchi.

Entro il 2007 verrà avviato il cantiere per la messa in opera del secondo, conclusivo lotto i cui lavori termineranno nel 2008.

Altre notizie
di Redazione
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna