19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

IGP piadina: Slow Food interviene per limitare tutela a chioschisti

Provincia

16 luglio 2007, 19:50

in foto: Slow Food dell'Emilia Romagna interviene in difesa del marchio europeo Igp per la piadina riservato solo ai chioschisti.

Limitando i marchi solo a diametro e luogo di produzione, sostiene l’associazione, si rischia di legittimare anche la piadina prodotta industrialmente. Sulla stessa posizione, l’interrogazione presentata in Regione da quattro consiglieri del nascente Partito Democratico, fra cui il riminese Pironi. Di parere opposto invece il consigliere Renzi, di AN, secondo il quale salvaguardando i produttori verranno favoriti anche i chioschi, mentre limitando la tutela solo a questi ultimi, si rischiano “tremila occupati, 50 aziende produttrici e 100 milioni di fatturato”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454