sabato 20 luglio 2019
menu
In foto: Erano circa 300 i tifosi biancorossi che ieri mattina hanno voluto portare il loro saluto ai giocatori del Rimini, in partenza per il ritiro di San Vigilio di Marebbe, dove Ricchiuti e compagni resteranno fino al 4 agosto.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 16 lug 2007 10:27 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una folla entusiasta, che ha fatto sentire subito il proprio calore ai nuovi arrivati, presentati in sala stampa da un abbronzato e sorridente Leonardo Acori.
Prime parole da biancorosso per il centrocampista rumeno Sorin Paraschiv, accompagnato da un interprete. “Perché ho scelto Rimini? Perché mi ha voluto” il semplice assioma dell’ex capitano dello Steaua. Dopo le foto di rito sul campo, tutti sul pullman (arriveranno a destinazione dopo otto lunghe ore e sosterranno subito, come da tradizione, il primo allenamento). Presente, a sorpresa, anche il centrocampista ghanese ex Rimini Barusso, che si è legato alla Roma per i prossimi cinque anni. Ancora non è stato definito il programma delle amichevoli, che si giocheranno comunque di sabato e mercoledì. La prima sarà sabato prossimo contro una rappresentativa locale.

Servizi sul raduno del Rimini saranno proposti nei TG di èTV Romagna di questa sera (alle 19,20 – 20,20 – 22,20), nei notiziari di radio Icaro (alle 12,30 e 19) e in “Calcio.Basket – Estate” (su èTV alle 19,45 e dopo il TG di metà sera e su radio Icaro alle 20,05).

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Lo staff della prima squadra

Il Rimini FC affida la panchina a Cioffi

di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna