12 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Cantiere sequestrato a Montescudo. Operai clandestini al lavoro

CronacaProvincia

26 luglio 2007, 16:53

in foto: Un cantiere edile sequestrato, uno straniero irregolare arrestato ed altri quattro denunciati insieme al loro datore di lavoro che dovrà pagare anche 35 mila euro di multa.

E’ il bilancio di un controllo dei carabinieri di Rimini e dell’ispettorato del lavoro in un cantiere di via Foscolo a Montescudo. L’operaio arrestato è un marocchino 28enne, già colpito da decreto d’espulsione mentre due tunisini e due marocchini, sono stati denunciati perché privi di permesso di soggiorno. L’amministratore della ditta che aveva in sub appalto i lavori nel cantiere è un libico residente a Ravenna. Per lui una denuncia per favoreggiamento dell’immigrazione e una sanzione per occupazione di manodopera in nero, mancanza del libro di matricola e infortuni.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454