lunedì 27 maggio 2019
In foto: Il Basket Rimini Crabs mette a segno un altro colpo di mercato, dopo la firma, arrivata venerdì, dell'americano Rashad Bell. www.basketriminicrabs.it
di    
lettura: 1 minuto
lun 16 lug 2007 20:02 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nel tardo pomeriggio ha trovato l’accordo con il play-guardia Darrel Lewis, 1 metro e 91 centimetri d’altezza, nato il 13 febbraio del 1976 a Coatesville, Pennsylvania.
“E’ con estrema soddisfazione che si rende noto di come il giocatore, sposando il progetto tecnico riminese, abbia scelto i Crabs, pur allettato dalle offerte di società blasonate quali l’AEK di Atene – si legge in una nota della società di via Dante -.
Prodotto della Lincoln University, Lewis, che possiede passaporto islandese e pertanto sarà tesserato come comunitario, ha già esperienza di Legadue avendo militato, nella stagione 2005/2006, nelle file della Cimberio Novara.
Grande atleta, velocissimo di piedi e di mani, è un buon passatore, un ottimo difensore e, soprattutto, un giocatore di squadra.
Nella scorsa stagione ha vestito la casacca dello Sporting Atene (A2 greca), facendo registrare cifre ragguardevoli: 16.8 punti, 4.9 rimbalzi, 2.4 assist, 51.9% dal campo, 45.4% da tre, 76.6% dalla lunetta, in oltre trenta minuti di utilizzo medio”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna