martedì 21 maggio 2019
In foto: Tutta Poggio Berni si è stretta oggi attorno a Luca e Cristina Baschetti, i genitori della piccola Beatrice, la bimba morta mercoledì sera dopo avere ingerito un chicco d'uva.
di    
lettura: 1 minuto
ven 27 lug 2007 19:20 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La chiesa di Sant’Andrea Apostolo in via Roma non è riuscita a contenere la folla che ha voluto dare l’ultimo saluto alla bimba, che avrebbe compiuto 2 anni il prossimo 9 agosto.
La tragedia si è consumata attorno alle 20. Beatrice, a tavola con i genitori al termine della cena, ha ingoiato un chicco d’uva senza masticarlo. L’acino le ha bloccato le vie respiratorie e in pochi attimi la piccola è diventata cianotica e ha cominciato a perdere sangue dalla bocca. Il papà e la mamma hanno cercato, invano, di liberare la trachea e a nulla è valsa la corsa disperata all’ospedale Franchini di Santarcangelo, dove la bimba è spirata tra le braccia dei medici che per oltre un’ora hanno cercato di rianimarla. Vista la natura accidentale non è stata necessaria l’autopsia.

Altre notizie
Uno era ricercato all'estero

Spaccio, due arresti dei Carabinieri

di Redazione
Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna