giovedì 22 agosto 2019
menu
In foto: Sono stati inaugurati giovedì a Savignano, in via Mariele Ventre, i locali della nuova sede del 118 che ospiteranno il servizio emergenza-urgenza, precedentemente situato in Via Fratelli Bandiera.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 15 giu 2007 12:44 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una centralina per le chiamate, uno spogliatoio e un cucinotto per medici e infermieri, un magazzino per i materiali e un garage per le ambulanze, con tutti i locali sullo stesso livello per rendere più fluidi e veloci gli spostamenti.
La nuova sede del 118 di Savignano occupa un’area di 980 metri quadrati, adiacente alla stazione. La palazzina, di proprietà delle Ferrovie dello Stato, è stata acquistata dal Comune e ristrutturata in modo da rispondere al meglio alle esigenze del servizio.
La postazione di Savignano ha un raggio d’azione di 254 chilometri quadrati e serve 46 mila abitanti. Presto entrerà a far parte del 118 di Area Vasta: una rete di postazioni sparse sul territorio delle 4 Ausl ma coordinate da un’unica centrale operativa a Ravenna. Un’integrazione già avviata tra Forlì e Ravenna, e che entro fine anno si estenderà all’Ausl di Cesena e, nella prima metà del 2008, a quella di Rimini.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Terzo anno in maglia a scacchi

Andrea Montanari resta in biancorosso

di Redazione
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Lamberto Abbati   
di Lamberto Abbati   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna