sabato 25 maggio 2019
In foto: Il 2008 sarà a Rimini l'anno della grande viabilità. Dovrebbero trovare infatti una sistemazione alcuni dei “buchi neri” della Statale 16 almeno secondo l'accordo raggiunto ieri a Bologna, tra il sindaco Ravaioli e il capo compartimento Anas.
di    
lettura: 1 minuto
ven 22 giu 2007 13:27 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Per l’intersezione tra l’Adriatica e la consolare per San Marino saranno attivate immediatamente le procedure per realizzare una grande rotatoria del costo di 3,5 milioni di euro. La spesa sarà a carico del Comune a cui l’Anas darà incarico della progettazione. L’intervento partirà il prossimo anno, con modalità che permettano comunque la circolazione. Nel mirino anche l’incrocio tra la Statale 16 e la via Emilia dove, accantonata l’ipotesi di una soluzione provvisoria, si procederà ai lavori definitivi per una spesa di 4,5 milioni di euro. Somma che ANAS ha garantito entro il 2008. Ma in corso ci sono anche altri interventi: su via Sozzi i lavori partiranno entro quest’anno, i primi tre lotti del prolungamento di via Roma sono in corso di realizzazione e dovrebbero concludersi nell’inverno 2008. Sempre il prossimo anno vedrà il via il secondo stralcio della circonvallazione di Corpolò e la bretella viaria tra le vie Coriano e Montescudo.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna