giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Proseguono i controlli della capitaneria di porto nella zona del Marano a Riccione. Ieri i militari hanno aperto un fascicolo sulla società cui fa capo il Beach Paradise:
di    
lettura: 1 minuto
gio 14 giu 2007 09:51 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

l’accusa è di occupazione abusiva della spiaggia libera. In una zona di circa 500 metri quadri tra il bagno 132 ed il 134 sono stati ritrovati pozzetti per punti luce e pedane il cui posizionamento sarebbe stato giustificato solo in caso di particolari eventi. L’area è stata concessa dal Comune infatti solo per eventi temporanei ed il calendario degli appuntamenti non prevede nulla fino alla fine del mese.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna