venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Dopo la sconfitta rimediata in gara1 la Telemarket si rialza ed ottiene una vittoria insperata contro il Nettuno per 4-3 al termine di una gara al cardiopalma.
di    
lettura: 1 minuto
sab 9 giu 2007 11:58 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il match si sblocca subito al 1° inning quando i Pirati segnano i primi 2 punti della serata grazie ad un doppio di Camargo che porta a casa Garcia e Santana. Non succede più nulla grazie alle grandi prestazioni sul monte di Ricchetti per i laziali e Fiore per i romagnoli. Ma al 7° il pitcher riminese subisce un evidente calo, riempie le basi e subisce i punti del pareggio avversario. Nella ripresa successiva sul monte sale D’Amico, che concede al Nettuno il punto del vantaggio. Sembra finita. Ma all’ultimo attacco Romano azzecca il cambio decisivo e manda alla battuta il giovane Signorini al posto di Napolitano. L’ex riccionese spara un fuoricampo da 2 punti che fissa il punteggio sul 4-3 e gela il Nettuno. Stasera è in programma gara3, allo Stadio dei Pirati.

Bene anche la T&A San Marino che dopo gara 1 vince anche gara 2 per 9-4.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna