19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Assemblea Confindustria: l’intervento del neo presidente Maurizio Focchi

EconomiaProvincia

13 giugno 2007, 09:22

in foto: Confindustria Rimini trasmette una sintesi dell'intervento del neo presidente di Confindustria Rimini, Maurizio Focchi, all'assemblea dei soci, oltre a una nota biografica:

“Desidero ringraziare i Presidenti che mi hanno preceduto, e in particolar modo Adriano Aureli che mi sta passando il testimone, grazie ai quali sto ricevendo in consegna un’Associazione, che hanno saputo far crescere efficiente, forte, utile per le imprese e al servizio degli interessi generali del territorio. Sono convinto che dobbiamo continuare nel processo di miglioramento partendo dai nostri punti di forza che sono la rappresentanza e i servizi”.
Al centro dell’azione futura dell’Associazione, assicurando continuità, Focchi mette alcuni punti importanti: formazione, ruolo sociale d’impresa, innovazione e internazioalizzazione, partecipazione alla vita associativa.
Fondamentale il gioco di squadra: “Prendo il testimone dal Presidente Aureli, che con il suo entusiasmo ha saputo far crescere l’Associazione a livelli altissimi, come in una staffetta di imprenditori centometristi che con passione e lungimiranza hanno costruito le loro aziende.
Le generazioni di oggi devono competere con un mercato in continua crescita.
Ecco perché è fondamentale muoversi e collaborare come in una squadra di basket, dove l’individuale lavora per il team. Bisogna collaborare fra imprenditori e con il territorio in cui viviamo e operiamo”.

Il Presidente Piccola Industria di Confindustria Giuseppe Morandini, dopo aver ringraziato il Presidente uscente per il lavoro svolto con successo e aver fatto il suo in bocca al lupo a Maurizio Focchi perché continui a mantenere il trend positivo del predecessore, è intervenuto sui temi di più stretta attualità: “oggi in Italia – ha detto – il livello raggiunto dalla fiscalità è ai limiti della decenza. Mentre in Germania riducono del 9 per cento il carico fiscale noi stiamo come al solito a guardare. Le imprese hanno bisogno di misure per la semplificazione burocratica, di intervenire sul lavoro straordinario che deve essere reso prima di tutto conveniente per i dipendenti e decontribuito per le aziende”.

L’Assemblea dei Soci ha inoltre eletto come Vice Presidenti Paolo Maggioli e Paolo Gerani.

In occasione dell’Assemblea Pubblica sono stati consegnati i riconoscimenti ai Soci iscritti da 30 anni (Comeca SPA, Imprea Edile Eredi Foronchi Giancarlo, New Factor SPA) e da 50 anni (Pesaresi Giuseppe SPA).

Una nota biografica del Presidente Maurizio Focchi a cura di Confindustria:

Il Dott. Maurizio Focchi nasce a Rimini il 1 marzo 1953 dove è attualmente residente con moglie ed i suoi tre figli.
Dopo il liceo scientifico frequenta l’Università degli Studi di Bologna dove si laurea nel 1978 in Medicina e Chirurgia.
Nel 1977 inizia la sua formazione manageriale con un master annuale di economia aziendale al Centro Europeo Studi Aziendali di Bologna.
Negli anni 1980 e ’81 è dipendente presso la Cegos Milano, società di consulenza e formazione aziendale.
Nel 1982 entra nella società di famiglia Focchi S.p.A.
Dapprima ricopre il ruolo di responsabile Amministrativo, poi dall’aprile 1984 entra nel C.d.A: come Amministratore Delegato (carica tuttora ricoperta) e dal 1988 anche come Direttore Tecnico.
L’azienda nasce nel 1914 per opera di Giuseppe Focchi e vede attualmente alla guida la terza generazione e cioè Maurizio, Paolo e Silvia Focchi e si occupa di progettazione, produzione e posa di involucri per edifici e prodotti per l’architettura in alluminio, vetro ed altri materiali in Italia e nel mondo, collaborando con i più famosi architetti a livello italiano ed internazionale
Da giugno 1999 è vicepresidente in carica di CONFINDUSTRIA RIMINI.
Nel marzo del 1999 fonda CITTADINANZA ONLUS, del quale è Presidente attualmente in carica. Cittadinanza è una società no-profit per la cooperazione sanitaria a livello internazionale che si occupa di restituire diritti umani e civili ai malati psichiatrici in tutto il mondo, in particolar modo in paesi poveri e disagiati.
Cittadinanza in questi anni ha collaborato attivamente con l’Organizzazione Mondiale della Sanità ed ha avuto diversi riconoscimenti anche pubblici come Il Premio Takunda del quale è stata insignita nel 2005.
Dall’ottobre 2006 è Presidente di ETICREDITO – Banca Adriatica S.p.A.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454