14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Acque e rifiuti: Hera presenta potenziamento servizi per l’estate

AmbienteProvincia

29 giugno 2007, 17:38

in foto: Assicurare l'approvvigionamento idrico e potenziare la raccolta differenziata. Hera Rimini ha presentato oggi i servizi messi in campo per l'estate. www.gruppohera.it/rimini/

La nota stampa di Hera:

Raccolta Differenziata
Per garantire a residenti e turisti una città pulita ed accogliente sono stati potenziati i servizi di raccolta domiciliare presso le attività economiche: sono stati infatti distribuiti gratuitamente circa 15mila contenitori per la raccolta differenziata, viene intensificata l’attività di pulizia delle aree pubbliche nelle zone turistiche e i primi progetti sperimentali di “porta a porta” fanno sentire i primi risultati. La raccolta differenziata, anche grazie all’avanzamento della riorganizzazione del servizio rifiuti prevista dal Piano d’Ambito e attuata dalla nostra Azienda, è salita di circa il 5% rispetto ai primi cinque mesi del 2006, dal 25,2% al 30%. A fine 2007 sarà raggiunto l’obiettivo del 35% previsto dal Piano ATO.

Risorse Idriche
Per far fronte alla maggiore richiesta di acqua dell’estate, nel contesto di una situazione critica per ciò che concerne la quantità delle risorse idriche a disposizione, Hera Rimini ha messo in atto un piano straordinario di investimenti, per circa 1,5 milioni di Euro, per garantire la sicurezza degli approvvigionamenti. Continua inoltre il piano d’azione finalizzato a ridurre ulteriormente le perdite della rete acquedottistica al di sotto del 20%, a fronte di una media nazionale del 40%. Prosegue infine la realizzazione degli investimenti previsti dal Piano ATO, per complessivi 18 milioni di Euro nel 2007 (in forte crescita rispetto ai 7,4 milioni di Euro del 2005 e agli 11,6 del 2006).

Servizio Clienti
Il progetto di miglioramento del servizio-clienti ha portato alla riduzione del 55% dei tempi di attesa allo sportello e del 21% dei tempi di attesa telefonica per ciò che concerne il call-center. Il 15% dei clienti che si recano agli sportelli, circa 350 clienti ogni mese, grazie alla predisposizione del desk di accoglienza, hanno potuto evitare code inutili agli sportelli.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454