mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: I carabinieri ieri pomeriggio a Riccione hanno arrestato un 35enne romano, che in evidente strato d'ebrezza alcolica stava distruggendo una cabina telefonica in piazza Azzarita e insultando dei vigili urbani.
di    
lettura: 1 minuto
mer 2 mag 2007 19:12 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

All’arrivo dei militari l’uomo gli si è scagliato contro con pugni e calci. Uno dei carabinieri è stato colpito all’addome e al volto. La prognosi è di cinque giorni. Era ubriaco anche il riminese 55enne arrestatato al centro commerciale Le Befane dopo avere aggredito gli agenti della sicurezza. Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale anche un riccionese 36enne fermato in un locale di Miramare. Sono stati i proprietari a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine perchè l’uomo disturbava i clienti.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna