domenica 16 giugno 2019
menu
In foto: Dal centro per minori cui erano stati affidati dopo la bravata di una settimana fa sono fuggiti subito per tornare all'opera:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 7 mag 2007 09:04 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

i tre nomadi minorenni fermati la settimana scorsa dopo una pericolosa fuga ai 160 all’ora sulle strade del centro di Rimini, sabato sono stati colti sul fatto dalla Polizia durante un tentato furto in una villetta di via dei Mille.
I tre minorenni, croati di 13, 16 e 17 anni, hanno prima rubato alcuni attrezzi in un cantiere, poi hanno sfondato la porta di una vicina abitazione e hanno raccolto diversi oggetti di valore. Gli agenti sono entrati mentre stavano provando a scassinare una cassaforte a muro, e li hanno bloccati dopo un breve inseguimento. Mentre il 13enne é stato di nuovo affidato a una struttura per minori, i due più grandi sono stati arrestati e portati al carcere minorile di Bologna.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
Le mille sfumature del giallo

Il Mystfest torna con un omaggio a Pinketts

di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna