mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: 18 gli equipaggi al via (il doppio dello scorso anno) per la dodicesima edizione della regata d'altura senza soste Rimini – Tremiti – Rimini, organizzata dal Circolo Velico Riminese. www.cvr-rimini.net
di    
lettura: 1 minuto
mer 30 mag 2007 18:19 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Quest’anno saranno presenti monoscafi (cinque riminesi), tutti superiori a sette metri e mezzo, appartenenti a cinque classi con possibilità di sfide tra scafi simili che arricchiranno la regata. 400 le miglia nautiche da percorrere pari a quasi 800 km (in genere percorsi in tre-quattro giorni). Il percorso prevede il giro di boa alle isole Tremiti con una navigazione che gli organizzatori definiscono sicura e divertente (tempo permettendo) visto che la costa adriatica offre porti sicuri per eventuali approdi ogni venti miglia.

La partenza è in programma sabato e chi vorrà potrà ammirare le prime fasi sulla nave Bella Rimini; nella sede del circolo ci sarà poi un ponte radio 24 ore su 24 per monitorare le imbarcazioni. Le informazioni saranno visibili sul sito del circolo (www.cvr-rimini.net). Da venerdì a domenica ogni sera in piazzale Boscovich ci saranno musica e cibo tradizionale per tutti.
Intanto il Circolo Velico sta lavorando anche per un atteso, quanto complesso, ritorno: la Rimini- Corfù -Rimini che arriverebbe così alla 18esima edizione. Notevoli però i problemi. Oltre ai costi elevati (con conseguente necessità di sponsor), fanno notare dal Circolo, il problema è la difficoltà a trovare gli equipaggi disposti a regatare per oltre 500 miglia.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna