giovedì 5 dicembre 2019
menu
Provincia

NIente concorrenza ma collaborazione tra i macelli di Rimini e Talamello

In foto: Non ci sarà “concorrenza” tra il futuro macello provinciale di Rimini e la struttura di macellazione di Talamello.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 28 mag 2007 16:59 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Questo accordo, raggiunto questa mattina nell’incontro tra i rappresentanti della provincia e quelli della comunità montana dell’alta Valmarecchia e di Montefeltro servizi che gestisce il macello di Novafeltria, sarà ufficializzato in un protocollo da sottoscrivere a breve. Prevista invece una stretta collaborazione per garantire un’elevata qualità del servizio agli operatori zootecnici del territorio compreso fra il basso cesenate, il riminese e l’appennino marchigiano. Prevista un’integrazione funzionale fra i due impianti, primo passo per una possibile gestione unitaria.

A breve la provincia metterà a punto anche il bando europeo per il nuovo macello in cui sarà reso esplicito il riferimento ai rapporti con la struttura di Talamello.

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna