venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Premiati ieri al teatro Ambra Jovinelli di Roma, in una puntata speciale della trasmissione Parla con me, i vincitori di “Il Lavoro che non si vede”:
di    
lettura: 1 minuto
mar 29 mag 2007 16:12 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

concorso giornalistico televisivo organizzato da Nidil Cgil, Ucca, Arci, Articolo 21 e Premio “Ilaria Alpi” di Riccione.
Per la sezione servizi brevi – informa l’organizzazione del Premio – il premio è andato ad Alessandro Sortino e Francesca Biagiotti per “L’inferno dei call center” andato in onda a Le Iene; per quelli lunghi, premiati Paolo Zagari e Fabio Trappolini per Il Mercato delle braccia trasmesso in Un Mondo a Colori su Rai Educational. Menzione speciale infine per Giovanni Anversa ed Elio Mazzacane per il filmato trasmesso da racconti di vita su Rai Tre con la testimonianza della madre di Matteo Valenti, morto a 23 anni in una fabbrica di cere dove lavorava come apprendista. Il Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi partirà domenica al Palazzo del Turismo di Riccione.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna