Calcio. Sabato c’è Rimini-Arezzo. Torna tra i convocati Barusso

Rimini Sport

25 maggio 2007, 20:08

in foto: Una vittoria da decidare a Vincenzo Bellavista. Questa la volontà espressa ieri dai giocatori e dal tecnico Leonardo Acori. www.riminicalcio.com www.arezzocalcio.it

Abbiamo pochi dubbi sull’esito della partita di domani tra Rimini e Arezzo. Troppa la rabbia dei biancorossi, dopo l’inattesa scomparsa del leader del sodalizio di piazzale del Popolo, perché gli amaranto possano sperare di portare via dal “Romeo Neri” punti preziosi in chiave salvezza. Troppa la voglia di vendicare l’1-4 dell’andata. Anche perché Ricchiuti e compagni vogliono realizzare l’ultimo sogno del patron: la serie A. Faranno di tutto, pertanto, per mantenere vivi i play off. E per farlo hanno bisogno di non perdere neanche un punto dal Napoli, ora a +9, quindi ad un passo dalla fatidica soglia delle 10 lunghezze tra terza e quarta che annullerebbe gli spareggi promozione. Mister Acori, che dovrà seguire i suoi ancora dalla tribuna (la Commissione Disciplinare ha respinto ieri il reclamo del Rimini contro le due giornate di stop) ritrova Cascione, che ha scontato la squalifica. Nell’elenco dei convocati anche Moscardelli, ripresosi dal guaio alla caviglia ma ancora non al top, e Barusso, che finirà in tribuna.
Antonio Conte dal 13 marzo, data in cui è tornato sulla panchina amaranto, ha raccolto 20 punti in 12 gare. I toscani prima di perdere 1-5 con la Juventus, avevano inanellato sei vittorie e un pareggio. E negli ultimi otto incontri sono sempre andati a segno. Stanno quindi attraversando un ottimo momento di forma, che ha permesso loro di tornare a sperare nella salvezza. Verso il recupero il veterano Mirko Conte, in ballottaggio con Ranocchia per una maglia da titolare al centro della difesa.
Il Rimini giocherà con il lutto al braccio. E prima del calcio d’inizio verrà osservato un minuto di silenzio. Anche i tifosi hanno preparato un saluto speciale al patron biancorosso.

Gli appassionati che non potranno recarsi al “Romeo Neri” potranno seguire l’andamento della partita su èTV Romagna e radio Icaro nel corso della trasmissione “Serie B”, in diretta domani dalle 15,45.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454