mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Con le spalle al muro. I Crabs domani sono costretti a vincere gara4, al PalaFerraris di Casale Monferrato, per portare la serie alla “bella”, che si giocherebbe al “105 Stadium” mercoledì 9 maggio. Il tabellino
di    
lettura: 1 minuto
sab 5 mag 2007 10:20 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In gara1 gli ultimi frangenti erano stati fatali alla Coopsette, superata da un canestro da tre di Pierich a 4 secondi dalla fine, a cui né Scarone né Demian Filloy erano riusciti a replicare. Anche ieri Rimini ha avuto l’ultima opportunità dei primi 40 minuti, ancora con 4 secondi a disposizione. E ancora una volta non è riuscita a sfruttarla, anzi neanche a tirare. Dopo aver chiuso avanti, seppur di poco, i primi tre periodi (19-17 al 10′, 37-31 all’intervallo, 55-54 al 30′) i biancorossi sono stati costretti all’overtime (69-69 al 40′). E nel supplementare i piemontesi hanno dimostrato di avere più benzina (parziale di 13-0 che chiude i giochi). 85-77 il finale e serie sul 2-1 per lo Junior. Troppe le 19 perse dei riminesi, in una gara dove sotto le tabelle ha regnato l’equilibrio (38-37 per i locali). Top scorer dell’incontro il rossoblu Bennerman, autore di 20 punti. Ma l’mvp è Formenti, che ha scritto 19. Gara3 sarà proposta su èTV Romagna questa sera alle 20,30.
Nelle stesse condizioni di Rimini si trovano Soresina e Caserta, entrambe sotto 1-2 rispettivamente con Pavia e Jesi, che avevano chiuso la stagione dietro. Solo Pesaro è riuscita a sbarazzarsi di Ferrara in tre partite ed è già in semifinale, dove affronterà la vincente tra Junior e Coopsette.
La palla a due a Casale sarà alzata alle 20,30. Fischiano Caiazza, Pasetto e Martolini. La partita sarà trasmessa in diretta su radio Icaro e proposta su èTV Romagna martedì sera alle ore 23.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna