giovedì 18 luglio 2019
menu
In foto: "Nel giorno dei lavoratori - si legge in una nota del Golden Club Rimini - per il baffo d'oro Mario Mazzotti (classe 1938) non sembrano passare le primavere.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 2 mag 2007 19:11 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mazzotti si impone nel triathlon olimpico di Terni nella categoria M6, dove si è snocciolato Km 1,5 di nuoto, km 40 di ciclismo e 10 di corsa a piedi in 3h 08′. Mario Mazzotti nella trasferta umbra era impegnato assieme al collega del Golden Club Rimini Piero Parente che ha chiuso in 2h 50′.
Sempre il 1 maggio il Golden Club Rimini era impegnato a due passi da casa nel 1° Duathlon Medio di San Patrignano che si dipanava su un tracciato molto, molto impegnativo che vedeva in cartellone 10 chilometri di corsa, 60 di ciclismo e 10 di corsa.
Nel gentil sesso Silvia Serafini del Golden Club Rimini è giunta 5° in 3h 51′ prima riminese e prima romagnola al traguardo.
“E’ stata una gara massacrante per le continue salite, ma sono soddisfatta della mia prova – spiega la Serafini -. Correvo in casa, abito e vivo a Coriano, ed arrivare nella cornice di San Patrignano è stato davvero suggestivo”. Per l’atleta del Delfino d’oro si è trattato di un’ottima prova in vista dei futuri impegni in Italia e all’estero (mezzo Ironman di Monaco).
Il giovane Danilo Taranto (classe 1998), portacolori del Delfino d’oro, ha ereditato la passione per le mutidiscipline da mamma Enrica. Taranto è giunto 2° nella categoria Cuccioli con una bellissima gara dietro a Mattia Paganelli e davanti a Luigi Addazio”.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna