mercoledì 17 luglio 2019
menu
In foto: La Diocesi di Rimini si prepara ad accogliere a fine agosto, 600 ragazzi per l'Agora dei giovani italiani, che culminerà il primo e due settembre a Loreto nell'incontro con Papa Benedetto XVI. www.db.agoradeigiovani.it/
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 19 apr 2007 19:47 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Rimini è infatti tra le 32 diocesi di Romagna, Marche, Umbria e Abruzzo scelte per ospitare i gruppi in arrivo da tutta Italia.
A Loreto sono attesi circa 450mila persone.
Oggi i responsabili della Pastorale giovanile delle realtà accolte hanno visitato la città.

Dell’evento di Loreto e della accoglienza da parte della Diocesi di Rimini si parlerà in modo approfondito domani alle 21 nell’appuntamento dei Giorni della Chiesa

300 ragazzi di Monopoli, 150 di Crotone, un altro centinaio di Arezzo. Dal 29 al primo settembre si ritroveranno a Rimini non per una breve vacanza di fine estate ma per l’agora dei Giovani italiani, che culminerà nell’incontro con il il Papa a Loreto, sulla spianata di Montorso tanto cara ai riminesi, che nello stesso luogo hanno vissuto la beatificazione di Marvelli. I ragazzi saranno ospitati nelle parrocchie e nelle famiglie di Rimini, Riccione e Cattolica e saranno diversi i momenti comuni. Il 29 sarà il giorno dell’accoglienza nelle comunità. Il 30 sarà il giorno vero e proprio dell’agorà. Dopo la catechesi del mattino i ragazzi si ritroveranno in una piazza riminese per scambiarsi esperienze culturali, proposte di fede e di servizio. Nel pomeriggio del 31 sarà celebrata la messa in Basilica Cattedrale e in serata i giovani riminesi metteranno in scena un musical su Alberto Marvelli. Il 1 settembre zaino in pullman e tutti a Loreto.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Lucia Renati   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna