martedì 21 maggio 2019
In foto: È stata approvata ieri in consiglio provinciale, contraria la minoranza, la correzione del bilancio di previsione 2007 e del piano triennale degli investimenti decisa per adempiere agli obblighi del “patto di stabilità” previsto dalla Finanziaria.
di    
lettura: 1 minuto
ven 20 apr 2007 16:17 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nel triennio sono stati tagliati 46 milioni di euro di investimenti e sono state aggiunti 13 milioni di nuove entrate, provenienti da ipotetiche alienazioni patrimoniali. Si tratta, ha detto però l’assessore al bilancio Piccioni, non di un azzeramento di grandi opere ma dello slittamento nel tempo degli oneri di finanziamento. Non sono state coinvolte però le opere in fase di progettazione esecutiva, né quelle cui sono stati destinati contributi regionali o statali e neppure quelle oggetto di accordi di programma fra soggetti diversi.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
VIDEO
Notizie correlate
Il suo impegno per la rupe

Paolucci cittadino onorario di San Leo

di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna