Basket. I Crabs a Casale, sperando in Pavia e Pesaro. Diretta su èTV

Rimini Sport

21 aprile 2007, 14:25

in foto: Ultimo rintocco di regular season. La Coopsette chiude a Casale Monferrato, contro una Junior che, agguantati i play off, ha mollato gli ormeggi ed è reduce da cinque stop consecutivi.

I biancorossi penseranno a vincere la loro partita, con un orecchio alla radiolina per sentire i risultati di Pavia, dov’è di scena la capolista Caserta (l’Edimes è costretta a vincere per avere la certezza degli spareggi-promozione), e Pesaro (la Scavolini deve vincere per chiudere al quarto posto), dov’è ospite Rieti (che nei confronti diretti con i Crabs ha la differenza canestri dalla sua parte). I ragazzi di Ticchi faranno in entrambi i casi il tifo per la formazione di casa. Se dovessero combinarsi come da sogno i risultati dei tre campi: vittoria di Rimini e sconfitte di Pepsi e Sebastiani, sarebbero proprio i romagnoli a salire direttamente in A. Male che vada chiuderanno comunque al terzo posto in classifica.
Le chiavi della regia della squadra allenata da Marco Crespi sono affidate all’ex Imola, Cantù e Rieti Cristiano Fazzi, spesso protagonista di prestazioni super contro Rimini. In media il 35enne play tascabile reggino (è alto 184 centimetri) imbuca 9,6 punti con il 36,1% dall’arco.
La prima alternativa è la guardia Matteo Formenti, al quinto anno in rossoblu. Il fresco 25enne di Desio viaggia a 7,5 punti con il 32,4% da tre e 2,2 rimbalzi in 23,3 minuti d’impiego.
Ultimamente sta trovando meno spazio il play Ricardo Elisandro Busciglio, che l’11 di questo mese ha soffiato su 21 candeline. 1,5 punti, un assist e 1,4 carambole per l’italo-argentino.
Il pericolo numero uno del Casale è la guardia statunitense Cameron Bennerman, appena uscito dall’università di North Carolina State. Il quasi 25enne di Greensboro segna 18,1 punti a partita, con il 46,6% da due ed il 35,9% dal perimetro, più 3,1 rimbalzi.
Da tre parte l’ex Forlì Simone Pierich, figlio d’arte (il padre Elvio è ricordato con affetto dai tifosi goriziani e reyerini). Il 25enne di Gorizia si mantiene sugli 11,4 punti con il 56,8% dalla media ed il 39,6% dalla distanza (è uno specialista) in 26,7 minuti, ai quali aggiunge 2,5 rimbalzi ed un saldo perse-recuperate in attivo (rispettivamente 1,6 e 1,7).
Quasi otto i minuti a disposizione del 19enne Gabriele Ganeto, prelevato da Biella a fine gennaio. Il 2 metri torinese li sfrutta per segnare 1,5 punti con un pessimo 20% da due ed un buon 36,4% da tre.
Il quattro da quintetto dai primi di ottobre è Mindaugas Katelynas. Il 2.04 lituano passa domenicalmente sul parquet oltre mezzora di tempo effettivo. Le sue statistiche parlano di 13 punti (con il 61,3% dalla media ed il 34% dai 6 metri e 25) e 8,7 carambole, di cui 3,5 offensive (è il primo della Legadue).
L’alternativa è il 2.08 Cristiano Masper. Il 35enne bergamasco ha vestito le canotte di Torino, Battipaglia, Ragusa, Biella, Roma e Scafati, prima di accasarsi a Casale. 2,4 punti e 1,8 rimbalzi il suo contributo alla causa.
Dovrebbe essere della gara Otis George, fermatosi in settimana per un problema alla schiena. 9,7 punti con medie rivedibili e 7,9 rimbalzi per il 2.05 dominicano, grande saltatore e grande difensore.
Il pivot di ricambio è l’italo-argentino Franco Prelazzi. 4 punti e 1,4 rimbalzi in 11,6 minuti per il 2.05 classe ’79 di San Francisco, che in Italia ha già vestito le canotte di Caserta e Fabriano.

In casa Coopsette sono a disposizione German Scarone, rimasto seduto in panchina domenica scorsa, e Tim Pickett, anch’egli dolorante alla schiena dopo una caduta nell’amichevole con Ferrara. La radiografia a cui si è sottoposto l’americano ha dato fortunatamente esito negativo.

Al Ferraris dirigono Gianni Caroti di Livorno, Roberto Pasetto di Firenze ed Antonio Florian di Treviso. Palla a due alle 18,30.
In occasione dell’ultimo rintocco della stagione regolare èTV Romagna e radio Icaro proporranno dalle 18,15 uno speciale di “Calcio.Basket”, con collegamenti in diretta dai tre campi che interessano i Crabs.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454