domenica 20 gennaio 2019
In foto: Quaranta minuti al termine della stagione regolare e griglia play out ancora in alto mare. Con gli ultimi due punti a disposizione, ai Titani può ancora accadere (quasi) tutto;
di    
lettura: 1 minuto
ven 20 apr 2007 10:03 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

il ventaglio di possibilità, per i biancazzurri, va dalla decima al tredicesima piazza.
Esito che dipenderà anche dalle gare che vedranno impegnate Imola, Riccione e Fabriano, ovvero le dirette rivali della truppa di coach Leka.
La decima posizione garantirebbe due turni playout, entrambi con il favore del parquet amico nell’eventuale spareggio; undicesima e dodicesima posizione riservano il primo turno con sfavore del campo, e l’eventuale secondo con lo spareggio in casa.
Infine, arrivare in tredicesima posizione significherebbe avere solo una possibilità, e con lo sfavore del campo nell’eventuale “bella”.
La regular season dei Titani si chiude domenica prossima (inizio alle ore 18), quando al Multieventi arriverà la rivelazione del campionato, quel Trebbo di Reno che, ripescato dopo la retrocessione della scorsa stagione, si è già assicurata i play off, vantando ancora alcune possibilità di guadagnare la terza piazza finale.
Proprio coach Leka è un grande estimatore della squadra felsinea, tanto che in una recente intervista ha indicato Trebbo quale possibile outsider dei prossimi play off, Maccagnani e Giuliani rispettivamente play e coach ideali del campionato, ed il complesso bolognese ad esprimere il miglior gioco di squadra.
I due punti in palio al Multieventi possono risultare pertanto fondamentali per gli obiettivi delle due contendenti.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna