domenica 20 gennaio 2019
In foto: Una “visione della città che non è riconducibile né alla destra, né alla sinistra, né a Comunione e Liberazione, né alla Papa Giovanni XXIII”. Così replica Tadei, chiamato in causa in questi giorni dall'assessore Vitali della Margherita perché dichiarasse la sua vicinanza ideale, ma anche politica a Comunione e liberazione.
di    
lettura: 1 minuto
mer 15 mar 2006 09:12 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nel comunicato di risposta, Tadei sostiene che ‘la “piattaforma ideale” espressa nel suo sogno porta “i valori e i principi del mondo cristiano, in tutte le sue espressioni”, ribadisce che la lista sarà aperta ai contributi di tutti coloro che vorranno parteciparvi, e respinge ogni tentativo di dare etichettatura politica ad un’esperienza che è quella di una lista civica.
Tadei conclude con un impegno: squadra e programma saranno resi noti entro il 22 aprile

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna