mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Cinque medici dell'ospedale Torrette di Ancona sono stati condannati ieri dal tribunale di Rimini a sei mesi di reclusione per omicidio colposo.
di    
lettura: 1 minuto
gio 16 mar 2006 09:28 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A perdere la vita, il 2 marzo del 1999, l’operaio Luigi Mugione a causa delle lesioni riportate in un infortunio sul lavoro avvenuto il 19 giugno del ’98 in un cantiere edile di Pesaro. Assolte invece l’impresa costruttrice della struttura dove avvenne l’incidente e l’azienda per cui la vittima lavorava. Dopo l’infortunio l’operaio fu trasportato all’ospedale di Pesaro, poi trasferito a Torrette da dove, successivamente, venne trassportato a Torre Pedrera dove morì nove mesi più tardi.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna