sabato 19 gennaio 2019
In foto: Il comune di Rimini interviene con una nota sulle dichiarazioni di alcuni giornali locali che criticavano l'amministrazione per non aver previsto intitolazioni alle vittime delle Foibe, ai caduti di Nassirja e alle vittime dell'11 settembre.
di    
lettura: 1 minuto
sab 11 mar 2006 11:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nella nota si legge il 7 giugno dello scorso anno la Giunta ha approvato l’intitolazione di via Vittime dell’11 Settembre, per il collegamento tra statale Adriatica e via Macanno; via Caduti di Nassiriya, per la strada di accesso alla multisala cinematografica; via Giorgio Perlasca, per il tratto di strada traversale a via Melucci; Giardini Don Luigi Sturzo, per i giardini pubblici compresi tra il Ponte dei Mille, via Marecchia e viale Matteotti, e i giardini pubblici compresi tra viale G. Matteotti e via Madonna della Scala; infine giardini Silver Sirotti, per i giardini di piazzale Cesare Battisti (lato Stazione).

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna