15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Più casino che sala giochi. In fiera la 18esima edizione di Enada

Rimini

23 marzo 2006, 19:18

in foto: Ha aperto oggi i battenti alla fiera di Rimini la 18esima edizione di Enada, Mostra Internazionale dell'Automatico del Divertimento. Un'edizione che conferma i drastici cambiamenti che sta vivendo il settore. www.enadaprimavera.it

Con i computer casalinghi, le consolle, i cellulari le sale giochi, per reggere la concorrenza, si sono trasformate poco a poco in piccoli casinò. Una tendenza resa in tutta la sua evidenza da Enada: videopoker, videoslot, videoblack jack, videoroulette, scommesse online e affini. Il mercato bada a far cassa. Classici come carambole e calcio balilla tengono. Ma per i videogame il discorso cambia: un videogioco può costare fino a 30mila euro, e per far sì che il giocatore butti gettoni in fretta bisogna puntare sulla vincita tangibile e immediata.
E quelli che intendevamo come videogiochi fino a pochi anni fa, ormai introvabili anche all’Enada? Sono già roba da museo. Come lo Space Invaders, il videogame che insieme al Pacman alla fine degli anni ’80 rivoluzionò l’automatico da divertimento. Pura preistoria.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454