sabato 14 dicembre 2019
menu
Rimini

Pari (PDCI Rimini) su Ravaioli e urbanistica: una svolta importante

In foto: Il responsabile degli enti locali del Pdci di Rimini, Eugenio Pari, commenta le dichiarazioni del Sindaco Ravaioli sulla politica urbanistica (vedi notizia pubblicata il 06/03 alle 19.09). "Dichiarazioni - scrive Pari - chesegnano davvero un punto di svolta rispetto all’approccio e alla gestione delle politiche di governo del territorio. Ravaioli coglie precisamente nel segno di ciò che noi Comunisti Italiani andiamo dichiarando da tempo e per cui abbiamo chiesto una precisa assunzione di responsabilità del candidato sindaco di centrosinistra. Occorre un serio impegno per la realizzazione quanto prima del Piano strutturale, che è – a nostro avviso - lo strumento con cui rifondare le politiche di pianificazione del territorio e con cui reimpostare le coordinate dello sviluppo economico e sociale per Rimini volte da un lato a ridimensionare l’espansione edilizia in favore di una riqualificazione dell’esistente. Ora è stato scritto, ciò che è scritto rimane, quindi ci attendiamo un programma e soprattutto un’azione di governo coerente con le dichiarazioni innovative del Sindaco Ravaioli che, di fatto, dettano le coordinate per la politica urbanistica della futura amministrazione di centro sinistra".
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 7 mar 2006 13:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il responsabile degli enti locali del Pdci di Rimini, Eugenio Pari, commenta le dichiarazioni del Sindaco Ravaioli sulla politica urbanistica (vedi notizia pubblicata il 06/03 alle 19.09). “Dichiarazioni – scrive Pari – chesegnano davvero un punto di svolta rispetto all’approccio e alla gestione delle politiche di governo del territorio.
Ravaioli coglie precisamente nel segno di ciò che noi Comunisti Italiani andiamo dichiarando da tempo e per cui abbiamo chiesto una precisa assunzione di responsabilità del candidato sindaco di centrosinistra.
Occorre un serio impegno per la realizzazione quanto prima del Piano strutturale, che è – a nostro avviso – lo strumento con cui rifondare le politiche di pianificazione del territorio e con cui reimpostare le coordinate dello sviluppo economico e sociale per Rimini volte da un lato a ridimensionare l’espansione edilizia in favore di una riqualificazione dell’esistente.
Ora è stato scritto, ciò che è scritto rimane, quindi ci attendiamo un programma e soprattutto un’azione di governo coerente con le dichiarazioni innovative del Sindaco Ravaioli che, di fatto, dettano le coordinate per la politica urbanistica della futura amministrazione di centro sinistra”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna