lunedì 21 gennaio 2019
In foto: La Dolciaria Rovelli lotta per due set, ma si deve arrendere a Trento. Il racconto della trasferta:
di    
lettura: 2 minuti
mar 28 mar 2006 11:25 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

“La forza e la determinazione del Trento hanno la meglio contro una rinfrancata Dolciaria Rovelli – si legge in una nota della società -. Difatti, malgrado la sconfitta netta in
termini di punteggio, i biancazzurri hanno mostrato, almeno per due set, di aver ripreso “confidenza” con il gioco, dopo la batosta contro Lugo di sette giorni fa. Il risultato quindi penalizza i romagnoli ma, in vista del rush finale e del testa a testa con il Lugo per evitare la quartultima piazza,
possiamo dire che la squadra c’è ed è pronta per la battaglia. E’ evidente che sarà forse più la tenuta nervosa a far da padrone in queste ultime
giornate di campionato, più dei valori tecnici o tattici, i giocatori d’esperienza della Rovelli dovranno far pesare i propri “anni di parquet”
nel lungo match a distanza per la salvezza.
La partita di Trento ha visto Salgado e soci reggere per due set, combattere strenuamente soprattutto nel secondo, ma la maggior serenità dei padroni di casa ha avuto la meglio nei
momenti decisivi. Non dimentichiamo che i trentini sono attualmente secondi in classifica, ad un tiro di schioppo dalla vetta. Nel terzo set invece c’è stato un inspiegabile crollo, la Rovelli ha così ceduto facilmente i tre punti in palio, senza più opporre resistenza.
Adesso il pensiero corre alla prossima partita interna contro Bologna, altra squadra zeppa di giocatori molto forti ed esperti, rilanciatasi in chiave play off negli ultimi tempi. Ma questa è un’altra storia”.

TRENTO-DOLCIARIA ROVELLI 3-0 (25-20, 25-23, 25-14)
ARBITRI : 1° MOLLO GIUSEPPE 2° NATALE SIMONE

ROVELLI: PESARESI 1, ROMANI 5, GIORGETTI 6, SALGADO 10, PIETRELLI 8, PASCUCCI 10, LIBERO RICCI, NESTI 1, SIMONCELLI 0, CIANDRINI 0, TERENZI E ALESSANDRINI N.E.
ALL. ROVINELLI.
ACE 4, BATTUTE SBAGLIATE 7, MURI 4, ERRORI 14;

TRENTO: DANIELE 4, GOTSCH 8, LORENZI 10, SABBADIN 6, FOLLADOR 10, MORO 18, LIBERO ZANCARLI, BALLARINI 0, DIVAN, RIZZO, PAOLI E PASQUALI N.E.
ALL. GIULIANI.
ACE 4, BATTUTE SBAGLIATE 5, MURI 10, ERRORI 10.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna