19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Lingerie contraffatta: la Finanza sequestra 11.000 capi

CronacaRimini

30 marzo 2006, 19:49

in foto: Era pubblicizzata su cartelloni e volantini, peccato fosse falsa. La guardia di Finanza di Rimini ha sequestrato 11.000 capi di biancheria intima femminile abilmente contraffatta.

Dopo oltre un anno le indagini hanno permesso di individuare due aziende riminesi che vendevano all’ingrosso i capi di abbigliamento, destinata a negozi di Rimini, Roma, Forlì e Cesena.
I titolari delle due aziende un 44enne romano ed un ravennate di 49 sono stati indagati per il reato di contraffazione. Oltre alla biancheria sono stati sequestrati anche migliaia di volantini promozionali, ed è stato individuato il deposito usato per la merce contraffatta.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454