15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Intesa sì, ma non coi lavoratori. Sciopero compatto per 40 bancari

Provincia

8 marzo 2006, 16:09

in foto: I lavoratori di Banca Intesa della Provincia di Rimini hanno aderito compatti allo sciopero regionale del 6 marzo. Ne danno notizia i sindacati riminesi FIBA CISL e FISAC CGIL.

Nella provincia di Rimini i cinque sportelli che contano circa una quarantina di dipendenti sono rimasti chiusi per tutta la giornata.
Banca Intesa – ricordano in una nota i sindacati – che è nata dalla fusione di tre grandi istituti di credito (Banca Commerciale Italiana, Banco Ambrosiano Veneto e Cariplo) – nonostante i lavoratori abbiano contribuito con grossi sacrifici al rilancio dell’azienda come si evince dai brillanti risultati di bilancio – non dà risposte sulle condizioni di lavoro dei propri dipendenti e nega di fatto un reale e costruttivo dialogo con il sindacato. Il prossimo 10 marzo, annunciano i sindacati, si replicherà con un’altra giornata di sciopero a livello nazionale per smuovere Intesa dal suo atteggiamento arrogante e indifferente nei riguardi dei lavoratori.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454