venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Sabato alle 10 al Salone Snaporaz, in Piazza Mercato a Cattolica, si terrà la presentazione del progetto "Cattolica, gluten free", un corso di formazione sulla cucina senza glutine rivolto ai professionisti della ristorazione.
di    
lettura: 1 minuto
mer 22 mar 2006 19:24 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La celiachia è una intolleranza permanente al glutine, proteina contenuta in alcuni cereali: frumento, orzo, segale, avena, kamut, farro, frik (grano verde egiziano) e spelta. Il celiaco, per non subire gravi danni alla salute, deve osservare una dieta rigorosa eliminando tutti gli alimenti contenenti il
glutine. In Italia sono in aumento le persone con intolleranze alimentari tra cui si distingue quella permanente al glutine.
L’incidenza è di 1 persona celiaca ogni 150 soggetti sani,considerando però che molti sono i casi non diagnosticati attualmente sono 40.000 gli iscritti all’Associazione Italiana Celiachia.
Il progetto di Cattolica offre l’opportunità di proporsi ad una nicchia di mercato con possibilità di sviluppo turistico ed economico.
All’incontro di sabato, organizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche per la Salute della Regione Emilia Romagna, l’Assessorato alle Attività Produttive della Provincia di Rimini, l’A.U.S.L. di Rimini e l’Associazione Italiana Celiachia Emilia Romagna, parteciperanno Bruna Veronesi del Dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica dell’A.U.S.L. di Rimini, Mara Grandi dietista del Comune di Cattolica e un rappresentante dell’Associazione Italiana Celiachia.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna