lunedì 22 luglio 2019
menu
In foto: In C1, il San Marino pur perdendo 3-2 fa un figurone al “Marassi” di Genova, campo di gioco della capolista Genoa. Determinante la direzione di gara del signor Rubino di Roma,
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 27 mar 2006 12:46 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

che non convalida un gol regolare al biancazzurro Noviello e assegna ai grifoni due rigori, il secondo discutibile. Padroni di casa in vantaggio con Grabbi dagli 11 metri al 43′. Al 17′ della ripresa Piovaccari firma l’1-1. Al 26′ ancora Grabbi insacca dal dischetto. Al 42′ Moretti sigla il momentaneo 3-1. Al 46′ Procopio accorcia le distanze, per il definitivo 3-2. Da segnalare anche un palo di Villa.

In C2, il Bellaria deve invece prendersela solo con se stesso. I biancazzurri di Varrella lasciano i tre punti al Foligno, rivale diretto nella lotta per evitare i play out. Il 2-0 ospite è firmato Recchi, in gol dopo 4 giri di lancette, e Bonura, a segno al 33′ della seconda frazione.

Domenica positiva invece per le due formazioni della provincia impegnate in serie D. Il Cattolica fa il suo dovere, battendo 2-1 il fanalino di coda Meletolese. Al gol di Simoncelli, dopo 7 minuti, risponde per gli emiliani Tinelli alla mezzora della ripresa. Il gol partita lo sigla Mercuri al 37′. Per Spimi è la prima vittoria stagionale.
Il Santarcangelo strappa un pari sul campo della capolista Boca San Lazzaro. Passano per primi i gialloblu con Patregnani al 33′. Al 14′ del secondo tempo Evangelisti impatta. 1-1.
Nell’anticipo di sabato il Verucchio aveva battuto 1-0 il Riccione grazie a una rete di Orlandi.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna