19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Treni: una spada di damocle su Trenitalia. Rinnovato ultimatum

Regione

9 febbraio 2006, 19:12

in foto: La Regione Emilia-Romagna si unisce alle proteste dei pendolari della ferrovia, esasperati dai disservizi e dai continui ritardi dei treni.

Oggi la Giunta ha votato una delibera con la quale Bologna si prepara a chiudere i cordoni della borsa. O l’azienda del gruppo Fs si impegna a dare segnali concreti, nel giro di pochissimi giorni, per quanto riguarda puntualità e qualità, o rischia di perdere i 21 milioni e mezzo di euro di finanziamenti della Regione.
L’assessore regionale Peri è disposto ad aspettare al massimo la metà della prossima settimana. Poi si potrebbe arrivare addirittura allo scioglimento del contratto di servizio tra Regione e Trenitalia. Un atto simbolico, tuttavia, dato che l’interlocutore ferroviario resterebbe lo stesso.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454