lunedì 16 dicembre 2019
menu
Bellaria Igea Marina

Sulla strada per la sicurezza: l'Amministrazione presenta i progetti

In foto: Bellaria è una città più sicura rispetto a cinque anni fa. Lo afferma, dati alla mano, l'Amministrazione Comunale, che ha fatto il punto sui progetti realizzati e su quelli in corso d'opera per la sicurezza urbana:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 feb 2006 16:40 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

4.200.000 euro in tre anni, di cui due milioni di finanziamenti esterni, il resto dal Comune. Sono le cifre che hanno fatto di Bellaria, da località a rischio, a città al passo coi tempi quanto a sicurezza urbana. La parte più consistente del progetto è la messa in sicurezza della via Ravenna: due milioni e mezzo di euro, di cui uno dalla Regione.
Due i protagonisti principali dei progetti: polizia municipale e protezione civile, che spesso lavorano a stretto contatto. A questi, si aggiunge anche il contributo dei volontari della Protezione. La gamma di interventi va dalla videosorveglianza del nuovo centro giovani all’adeguamento della polizia agli standard previsti per le polizie locali e di località turistiche. Entro il 2007 nascerà un vero e proprio corpo di polizia: il requisito è avere almeno 30 agenti. Oggi sono 26.
Previsto anche un nuovo distaccamento dei Vigili del Fuoco in via Del Lavoro, con 12 uomini a servizio, destinato a servire anche San Mauro e Gatteo.
L’amministrazione, infine, ha ribadito che le videocamere in centro funzionano. Il sindaco intende organizzare, previa autorizzazione del garante della privacy, una visita al centro di videosorveglianza con i consiglieri comunali per verificare dal vivo la qualità delle immagini. Il sistema, assicura l’amministrazione, è dei più avanzati, con immagini notturne quasi più efficaci di quelle diurne.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna