14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Pub chiusi alle 2 durante la settimana: firmato Protocollo centro

Rimini

2 febbraio 2006, 18:47

in foto: Un accordo per migliorare la qualità del centro storico di Rimini e tutelare i residenti. È stato firmato nel pomeriggio un protocollo d'intesa tra amministrazione, residenti e gestori del Comitato “Facciamo Centro”. Il testo:

PROTOCOLLO D’INTESA PER LA QUALITA’ E LA MIGLIORE FRUIZIONE DEL CENTRO STORICO DI RIMINI

Sottoscritto

dall’Amministrazione Comunale di Rimini
ARPA e
i rappresentanti dei Residenti nell’area
della Vecchia Pescheria, via Cairoli e via Sigismondo
e il Comitato di gestori ‘Facciamo Centro’

Premesso

che il centro storico è il fulcro naturale dei valori della socializzazione, dell’incontro, dell’aggregazione, della cultura, della tradizione, degli scambi commerciali della comunità di Rimini

Considerato

che da qualche anno a questa parte il centro storico di Rimini è stato protagonista di un consistente rilancio di immagine e turistico che ha portato con sé un incremento della sua fruizione da parte di riminesi e ospiti e un proporzionale aumento di attività economiche e pubblici esercizi i quali rappresentano parte integrante e importante dell’offerta e dell’elevato grado di qualità della vita cittadina

Preso atto

che tale positivo insediamento dei locali pubblici gravitanti soprattutto sull’area della Vecchia Pescheria, via Cairoli e via Sigismondo deve obbligatoriamente essere contrassegnato da qualità e innovazione in un quadro di forte attenzione e rispetto dei diritti della cittadinanza residente e della tutela ambientale

Ribadito altresì

che è inderogabile obiettivo dell’Amministrazione Comunale di Rimini raggiungere e mantenere quell’equilibrio tra esigenze dei cittadini e del tessuto economico locale che è elemento fondante del modello di accoglienza riminese che, in definitiva, è da sempre inimitabile modello di tolleranza

Si impegnano

A mettere in essere una serie articolata e sinergica di azioni e tutele capace di innalzare la qualità della fruizione e della vita in particolare nell’area del centro definita da Vecchia Pescheria, via Cairoli e via Sigismondo e in generale della convivenza tra le diverse istanze espresse da residenti e attività economiche

Nel dettaglio le parti si impegnano a:
1)Per quanto riguarda il Comitato ‘Facciamo Centro’:

a)cessare l’attività alle ore 2 nei giorni infrasettimanali e alle ore 3.30 nelle giornate di venerdì, sabato e prefestivi;

b)non effettuare musica dal vivo o con dj nelle aree esterne ai locali con deroga speciale per 3 (tre) feste programmate all’anno: Carnevale, Festa della Cozza e Festa della Birra. In queste occasioni l’orario potrebbe essere allungato fino a un massimo delle ore 1 di notte;

c)installare all’interno dei locali apparecchiature certificate, controllate da ARPA, atte a prevenire il superamento della soglia dei decibel prevista dalla normativa vigente;

d)assumere a proprie spese personale che a fine serata provveda a ripulire le aree esterne ai locali e nelle immediate vicinanze e raccogliere il vetro in idonei contenitori che evitino il proliferare di bidoni ogni mattina;

e)rispettare il dettato autorizzativi per le occupazioni di suolo pubblico con sedie e tavoli;

f)non vendere bevande da asporto in contenitori di vetro e stilare un listino prezzi uniforme e tarato per incoraggiare l’afflusso di una clientela rispettosa dei luoghi;

g)offrire incentivi economici per l’acquisto di doppie finestre e impianti di aria condizionata ai residenti che più lamentano disagi per un massimo di 5-6 famiglie.

2)Per quanto riguarda l’Amministrazione Comunale di Rimini:

farsi garante del rispetto del presente protocollo d’intesa con periodiche verifiche a campione e, nel caso di violazioni, elevare le relative sanzioni;

definire insieme ai gestori dei locali un progetto di arredo complessivo dell’area, in armonia con le peculiarità del centro storico di Rimini, all’interno del quale prevedere l’ubicazione di idonei contenitori per i rifiuti e il vetro;

sensibilizzare le Forze dell’Ordine, nonché il Corpo di Polizia Municipale di Rimini, affinché il controllo del centro storico nelle ore notturne sia una priorità, in specie via Sigismondo e via Cairoli per evitare disturbo, bivacchi chiassosi nei pressi delle abitazioni dei residenti;
effettuare i controlli fonometrici dell’inquinamento acustico, con possibilità di contraddittorio e non cumulativi, qualora si renda possibile farlo, in maniera da sanzionare il solo trasgressore;
mettere in atto ogni percorso amministrativo affinché non vengano aperti altri pubblici esercizi nell’area già satura compresa tra via Sigismondo- via Cairoli- Vecchia Pescheria.

3)Per quanto riguarda i cittadini residenti:

rendersi disponibili a un confronto propositivo e a una verifica periodica del presente protocollo d’intesa

Letto, approvato, sottoscritto

Per il Comune di Rimini Il Sindaco Alberto Ravaioli

Per ARPA Il Direttore Mauro Stambazzi

Per i Cittadini Residenti Stefano Brunori

Per il Comitato ‘Facciamo Centro’ Lorenzo Gabuzzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454