lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Incidente marittimo per la motonave "Ulisse I", un motopontone impiegato in attività di manutenzione e ripristino delle scogliere e dei varchi lungo il litorale di Igea Marina.
di    
lettura: 1 minuto
sab 4 feb 2006 10:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Durante le manovre di avvicinamento ad una scogliera l’imbarcazione ha impattato, ad
una cinquantina di metri dalla scogliera stessa, con un ostacolo sommerso, la cui natura non é stata ancora identificata. Lo scafo é rimasto danneggiato a prua, si é aperta una falla e la
motonave ha cominciato a imbarcare acqua.
A quel punto il comandante, per alleggerire l’ “Ulisse I” e imbarcare meno acqua possibile, ha scaricato in mare i massi che aveva a bordo, per permettere all’unità di rientrare
immediatamente al porto di Ravenna.
I danni, ad una prima stima, ammonterebbero a circa 100.000 euro.
La Capitaneria di Porto ha disposto sopralluoghi per accertare eventuali responsabilità, con una pattuglia da terra e un’unità navale della Guardia Costiera, la Cp2107. L’autorità marittima, a causa della pericolosità della
navigazione nella zona per la presenza di massi semiaffioranti, ha emanato un’ordinanza che vieta la navigazione, l’ancoraggio,
l’ormeggio, la pesca e la balneazione in un raggio di 100 metri dal punto in cui e’ avvenuto lo scarico in mare dei massi.

Altre notizie
di Redazione
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
di Redazione
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna