mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: E' stato presentato a Riccione il progetto relativo al blocco sperimentale del traffico del centro, zona mare, che partirà da domenica 26 febbraio e si ripeterà inizialmente ogni domenica.
di    
lettura: 2 minuti
gio 16 feb 2006 16:28 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min 17
Print Friendly, PDF & Email

Il progetto, in fase sperimentale, prevede la chiusura totale del traffico della zona di Via Milano, dall’incrocio con Viale dei Giardini (zona piazzale Curiel) a Via Rismondo (zona Hotel Mediterraneo), e del Lungomare tra Via Rismondo e via dei Giardini, ad esclusione di bus, taxi e mezzi di soccorso.
Non esisterà un orario definito per la chiusura – spiega una nota dell’Amministrazione – ma gli orari potranno variare a seconda dei flussi di traffico.
Nelle zone citate saranno previste delle barriere mobili con cartelli che indicheranno la dicitura: CENTRO CHIUSO – ACCESSO SOLO AI PARCHEGGI. Si garantirà alle auto di poter utilizzare i parcheggi di piazzale Curiel (circa 200 posti auto) e il parcheggio del Grand Hotel (circa 250 posti auto) fino al loro esaurimento.
Per gli automobilisti in arrivo da Rimini e da Cattolica, saranno posti in diversi punti intermedi, in prossimità degli incroci più importanti, delle transenne informative.
Questi gli incroci: Viale Torino – Viale Verrazzano, Lungomare – Rismondo, Milano – Rismondo, Gramsci – Martinelli, Giardini – Milano, Parini – D’Annunzio, Bellini – D’Annunzio, Bellini – Dante, Piazzale Azzarita – D’Annunzio e Martinelli – Trento.
Viale Verrazzano (per chi viene da Cattolica) e Piazzale Azzarita (per chi viene da Rimini), saranno i punti estremi dell’inizio dell’informativa di divieto di accesso al Centro. Fin da quegli incroci infatti l’automobilista potrà valutare i percorsi alternativi per accedere nelle vicinanze del centro.
In occasione del progetto, saranno impiegati 6 vigili in prossimità degli incroci più importanti per informare e controllare, mentre altri 14 vigili, monitoreranno il traffico e potranno valutare in coordinamento, eventuali accorgimenti migliorativi in tempo reale.
Per quanto riguarda invece il traffico veicolare a monte, sarà aperto il parcheggio del Volta con sosta gratuita e ci sarà una deviazione obbligatoria del traffico all’incrocio tra Viale Ceccarini (zona alta) e Via Vittorio Emanuele II al fine di invogliare gli automobilisti a lasciare i propri mezzi nel parcheggio della vecchia Fornace.

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO