domenica 20 gennaio 2019
In foto: Il San Marino contro i Leichhardt Tigers fa incetta di angoli (ben 12), ma non riesce a segnare la prima rete al Torneo di Viareggio. Vincono 1-0 gli australiani.
di    
lettura: 1 minuto
sab 18 feb 2006 09:53 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

San Marino: Olivi; Casadei, Indirli, Ligi, Dionigi; Cennamo (1’st Palazzi), Gioia, Cangialosi, Teodori; Ivanovic (20’st Napolano), Simoncini (10’st Del Zingaro). A disp.: Gaudino, Vangelista, Napolano, Palazzi, Del Zingaro, Ceccoli, Rastelli. All.: Giordano Cinquetti.

Leichhardt Tigers: Needham; Reading, Carozza, Bottalico, Clark (Piazza); Geekie, Aliberti (Atkinson), Garrido (Pasqualin), Darwich; Heath, Barletta. A disp.: D’Amico, Pasqualin, Piazza, Atkinson, Jaja, Dimitropoulos, Bertovic. All.: John Romeo.

Rete: 13’ Aliberti.

Espulso: Reading.

Angoli: 12-3 per il San Marino

“Ancora una sconfitta immeritata per il San Marino – si legge in una nota della società biancazzurra -, questa volta contro un avversario decisamente alla portata dei biancazzurri. La rete decisiva è arrivata prima del quarto d’ora del primo tempo, grazie ad Aliberti che approfittava di una corta respinta del portiere Olivi.
La ripresa è stata giocata nella metà campo degli australiani, con il San Marino che conquistava dodici calci d’angolo, colpiva una traversa e sfiorava più volte la rete del pareggio.
Nonostante nove minuti di recupero (un espulso e tanti ammoniti tra i Tigers) i Titani non sono riusciti a trovare la rete del pareggio e rimandano alla sfida contro il Milan il tentativo di mettere a segno la prima rete del Torneo”.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna