giovedì 24 gennaio 2019
In foto: La C1 osserverà l'ultima sosta. In C2, il Bellaria, due punti nelle ultime quattro gare, ospiterà l'Ancona.
di    
lettura: 1 minuto
sab 11 feb 2006 08:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I biancazzurri, che in settimana hanno tesserato il 35enne portiere Scalabrelli, per avere la meglio sui più quotati avversari dovranno ritrovare la verve realizzativa dei loro attaccanti, Silva Reis in primis. Dopo aver perso fino al termine della stagione Matteo Camillini, Varrella dovrà rinunciare anche a Marchetti, infortunatosi al ginocchio. Il tecnico dei dorici, Iacobelli, recupera dal primo minuto Mussi, ma non potrà schierare gli infortunati Bocchini, Di Sauro, D’Aniello e Malafronte.

Un’altra pericolante in vena di imprese sul cammino del Verucchio, reduce dall’inatteso K.O. in casa del fanalino di coda Crevalcore che ha fatto scricchiolare non poco la panchina di Mazza. I rosanero ospiteranno la Centese, terzultima in classifica, ma capace sabato scorso di battere la capolista Boca. Il Santarcangelo vuole calare il tris di vittorie sul prato della Meletolese, penultima della classe e reduce, giovedì, da un roboante K.O. interno nel recupero con il Rodengo Saiano. Il Cattolica, che ha imparato a pareggiare, riceverà la squadra più in forma del momento: la Castellana, che nell’ultimo turno ha raggiunto il Verucchio sul secondo gradino del podio. Infine, il Riccione sarà ospite della Reno Centese.

Altre notizie
Calcio Prima Categoria H

Verucchio-Real San Clemente 3-0

di Icaro Sport
Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna