lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Il finale punto a punto premia, come all'andata, l'Andrea Costa Imola, che si aggiudica ancora il derby con Rimini e continua il suo sogno d'alta classifica. Il tabellino.
di    
lettura: 1 minuto
dom 5 feb 2006 22:01 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Coopsette tira meglio dal campo, cattura sette rimbalzi in più e chiude con una valutazione, seppur di poco, migliore, rispetto alla Zarotti. Ma a vincere sono ancora i ragazzi di Cavina, forti della migliore coppia di americani della Legadue (Hicks top scorer con 27 punti e autore della tripla che ha spaccato la partita) e di un gruppo di italiani che si sa ergere a protagonista nei frangenti decisivi della gara. E’ accaduto così che Brkic abbia messo nel paniere della sua ex squadra solo sei punti, frutto di due triple, fondamentali però per rintuzzare il più serio tentativo di fuga dei biancorossi di casa, che hanno nel solito Whiting il migliore (per lo statunitense dei Crabs 23 punti e 27 di valutazione). I riminesi si possono consolare con la consapevolezza che il neoacquisto Sims potrà dare un contributo importante (doppia doppia, con 15 punti e 10 rimbalzi, all’esordio), anche se adesso la classifica piange. Finisce 76-80.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna