venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Chiude giovedì al palazzo del turismo di Riccione il secondo congresso nazionale della NIDIL CGIL, sindacato dei lavoratori atipici. Titolo del convegno è “Il lavoro non è una merce. Il blank
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 feb 2006 12:48 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nessun lavoro senza diritti e tutele”, a testimoniare le difficoltà che gli atipici vivono soprattutto di fronte a norme e leggi che non riconoscono la loro condizione. Un disagio espresso anche nel titolo della mostra fotografica sul lavoro atipico allestita nell’ambito del convegno: “Invisibili”. Ai lavori, che si concluderanno con l’elezione dei vertici nazionali, si affiancano anche momenti particolari: questa mattina la trasmissione di Radio Due “Il ruggito del consiglio” ha trasmesso in diretta dal palazzo del turismo. Questa sera alle 21 al teatro del Mare è in programma un “concerto atipico”, a ingresso libero: sul palco, esclusivamente musicisti atipici. Una realtà molto diffusa anche nel territorio riminese, con la sua vocazione turistica, anche se i 15.000 atipici riminesi lavorano in settori sempre più diversi, dall’informazione al commercio.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna