domenica 25 agosto 2019
menu
In foto: Generalmente non dimentica il casco, ma ha il vizietto di spingere un po' troppo il pedale dell'acceleratore. Pregi e difetti del 'riminese tipo al volante' sono stati fotografati dal bilancio della polizia municipale, che per tradizione veniva presentato per la festa del Patrono del corpo, San Sebastiano: Il bilancio completo.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 28 gen 2006 13:27 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

quest’anno, causa trasferimento degli uffici da via Euterpe a via della Gazzella, niente festeggiamenti. Eppure, stando ai dati, di motivi ce ne sarebbero eccome: nel settore ‘criminalità diffusa’ brillano 138 arresti (perlopiù in materia di immigrazione clandestina e spaccio di sostanze stupefacenti), circa 1/3 di quelli totalizzati da tutti gli altri corpi delle Emilia Romagna. Da sottolineare anche i 1.798 incidenti rilevati, (di cui 14 mortali), oltre il 73% di quelli avvenuti nel territorio comunale. Restando sulla strada, se la cultura del casco sembra ormai essersi radicata nel territorio, ( dal 2002 al 2005 sono scese da 638 a 115) aumentano invece le multe per eccesso di velocità (8.307 nel 2005, 5.175 nel 2004 ed addirittura 2.994 nel 2002). Altro dato preoccupante l’aumento delle omissioni di soccorso: 61 casi quest’anno, in 20 dei quali è stato identificato il responsabile (si tratta di 15 italiani e 5 stranieri dell’est Europa). E poi, in nome di quell’impegno di ‘legalità a 360 gradi’ dettato dal mandato amministrativo, ci sono settori impegnativi come il contrasto all’abusivismo commerciale (203 sequestri amministrativi) lo spaccio di droga (113 grammi di eroina e 4.700 di hascish ,516 di cocaina) ed i controlli di polizia ambientale (2.137 che hanno accertato 149 reati).

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna