13 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

In dieci anni le presenze in Riviera ‘fuori stagione’ cresciute del 59%

RegioneTurismo

31 gennaio 2006, 12:46

in foto: Investimenti in aumento e una forte crescita di presenze nei mesi non estivi. Sono alcuni dei dati Trademark sul turismo in Emilia Romagna, elaborati dall'Osservatorio Regionale e presentati dai vertici di regione e Apt ieri a Milano.

In dieci anni (’95-2005) la Riviera, nel periodo maggio-settembre, ha visto una crescita del 17,6% degli arrivi (da 3,8 milioni a 4,6) a fronte di un calo delle presenze dell’1,1%.
In crescita invece il movimento turistico “fuori stagione”: da gennaio a maggio e da ottobre a dicembre gli arrivi in riviera sono cresciuti in 10 anni, rispettivamente del 50% e del 59%. Sintomo che finalmente, la tanto auspicata destagionalizzazione, sta diventando realtà.
Chiusi i bilanci è però anche tempo di previsioni. Il 2006 dovrebbe segnare per la Riviera un piccolo recupero sui mercati internazionali: segno più per Germania, Francia, Gran Bretagna ed Europa dell’est, cali previsti per Austria e Benelux compensato dalla forte crescita dalla Russia.
La Regione intanto fa il punto su quanto fatto per il turismo: 1.808 milioni di euro, di cui 403 stanziati dall’ente, il resto da privati, per gli investimenti sul turismo regionale nel periodo ’95-2004. Sviluppo, qualificazione e promozione le attività finanziate in prevalenza.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454